Matexpo Green Awards 2017 - Orefice Generators vince il primo premio.

matexpo green award.jpg

Orefice Generators protagonista dell'edizione 2017 della fiera biennale Matexpo tenutasi presso il centro espositivo di Kortrijk in Belgio, aggiudicandosi, con l'innovativo prodotto Recogeno, il prestigioso Green Awards per la migliore innovazione dal tema "Green".

La premiazione, avvenuta il 5 Settembre durante la cerimonia di apertura dell'evento, si è svolta in presenza di importanti personalità dell'imprenditoria Belga e del Ministro dei Trasporti François Bellot.

A consegnare il prestigioso riconoscimento è stato Leo Van Hoorick, giornalista del settore Automotive e membro della giuria Internazionale "Van of the Year", che ha definito Recogeno "un vero prodotto smart",   realmente utile per la collettività gra­zie alla sua semplic­ità nel funzionamento e nell'impiego.

A ricevere il premio, Andrea Orefice, che accompagnato dal Dealer locale, ha voluto ringraziare la giuria e il pubblico per il riconoscimento, e ricordare come nonostante l'azienda sia arrivata ormai alla terza generazione dopo quasi 80 anni, mantiene lo stesso atteggiamento volto all'innovazione che l'ha contraddistinta in tutta la sua lunga storia.

Recogeno è un dispositivo capace di recuperare calore dal gruppo elettrogeno senza apportare nessuna modifica al motore o all'impianto di scarico.

Il dispositivo, che non è un semplice scambiatore di calore, ha la particolarità di poter funzionare con interessanti performance  indipendentemente dalla potenza del gruppo elettrogeno e dall'utilizzo più o meno continuo dello stesso generatore.

Patendo dal presupposto che i gruppi elettrogeni in cantiere sono particolarmente diffusi, esso nasce per fornire acqua calda a costo zero presso i cantieri da costruzione, trovando poi molteplici impieghi nel riscaldamento di piccole unità abitative come containers ad uso uffici o spogliatoi, risolvendo così un problema evidentemente molto sentito da parte di chi opera in contesti in cui le temperature possono arrivare anche parecchi gradi sotto lo zero.