Manutenzione del Gruppo Elettrogeno: Serbatoio

Serbatoio giornaliero del Generatore.

Nei casi più comuni il serbatoio del generatore, chiamato anche serbatoio di servizio o serbatoio giornaliero, può essere posizionato sotto all’accoppiato motore-alternatore, incorporato al basamento della cofanatura o nel locale di installazione, a pavimento o a parete; in ogni caso dispone di almeno uno tra questi elementi a cui fare la manutenzione:

  • indicatore di livello visivo analogico,
  • galleggiante di tipo on-off o a più livelli,
  • elettrovalvola o valvola a scatto,
  • sistema di caricamento con pompa manuale, elettrica o entrambe.  

Soprattutto per le installazioni più vecchie è bene controllare che non vi siano trasudazioni dalle giunzioni o dalle saldature; se presente l’indicatore di livello visivo allora verificare bene che non ci siano perdite dalle guarnizioni di tenuta o crepe nel vetro.

Se presente una pompa manuale è sufficiente provarne il funzionamento e controllare che durante il movimento della manovella non ci siano perdite di combustibile.

In presenza invece di una pompa elettrica è possibile forzare la partenza se consentito, oppure simularne la partenza automatica, sfilando il galleggiante dal serbatoio così da controllarne visivamente l’integrità ed allo stesso tempo accertarsi che intervengano gli allarmi di livello e la partenza in automatico della pompa.

Anche in questo caso dalle tubazioni non devono esserci perdite di combustibile durante il funzionamento, che altrimenti devi occuparti di ripristinare immediatamente.

"Dopo quanto tempo devono essere sostituiti i tubi del carburante?"

Sul tubo potrebbe esserci stampata la data di produzione, ma non la data di scadenza in quanto questa dipende da come il tubo viene utilizzato,  temperature, agenti atmosferici.
Esiste tuttavia un'indicazione di durata, espressa in circa 10 anni, ma vincolata alle condizioni sopra riportate.

Tutto il sistema può anche essere testato facilmente simulando uno svuotamento del serbatoio, qualora però sia fornito di sistema di svuotamento con rubinetto e vasca di raccolta.

Le operazioni sopra descritte si eseguono a generatore spento e centralina di comando in posizione OFF. (Opportuno eventualmente anche batteria disconnessa).

Vasca di raccolta perdite del Gruppo Elettrogeno

La vasca di raccolta, se presente, deve essere mantenuta pulita con lo scopo di evidenziare tutte le eventuali perdite di liquidi.

Se presente un punto di drenaggio, verificarne la tenuta e che non sia stato manomesso.